Stampa

freccia015xLE SEZIONI UNITE SULLA NULLITÀ DEI CONTRATTI AVENTI AD OGGETTO IMMOBILI ABUSIVI.CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 22 marzo 2019, n. 8230.- www.neldiritto.it

-IL CONVIVENTE CHE AIUTA IL FRATELLO DELLA COMPAGNA EVASO DAL CARCERE NON RISPONDE DI FAVOREGGIAMENTOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 14 marzo 2019, n. 11476.Sulla rilevanza della convivenza more uxorio per la scusante ex art. 384 c.p.- www.neldiritto.it

-Nel caso in cui il testimone oggetto di pressioni volte ad inquinare la genuinità delle sue dichiarazioni dibattimentali (nel caso di specie, dallo stesso denunciate) non si sottragga all'esame dibattimentale, è illegittima l'acquisizione delle dichiarazioni predibattimentali dallo stesso rese senza procedere all'esame.Cass. pen. Sez. II, 06-02-2019, n. 6287- www.avvocatopenalista.org

-La Sezione lavoro ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l’eventuale assegnazione della causa alle Sezioni Unite in ordine alla risoluzione del potenziale contrasto con l’interpretazione resa dalla medesima Sezione con l’ordinanza n. 33032 del 2018 in ordine alla questione - ritenuta anche di massima di particolare importanza - concernente il regime di esclusività o meno in capo alla Guardia di finanza dell’accertamento ex art. 53, comma 9, del d.lgs. n. 165 del 2001, anche ai fini della decorrenza del termine decadenziale previsto dall’art. 14 della l. n. 689 del 1981.Quarta sezione lavoro - Giurisprudenza Civile Ordinanza interlocutoria n. 8392 del 26 marzo 2019- www.cortedicassazione.it

-Incidenti stradali -: lucro cessante anche oltre i 18 anni ai figli della vittima-commento Cass., III civ., sent. n. 6731/2019- www.studiocataldi.it

-Incidenti stradali: lucro cessante anche oltre i 18 anni ai figli della vittima testo- Cass., III civ., sent. n. 6731/2019 – www.studiocataldi.it

-Responsabilità medica: la Cassazione sulla causa di non punibilità-commento sentenza Cassazione numero 8115/2019-- www.studiocataldi.it

-Responsabilità medica: la Cassazione sulla causa di non punibilità-testo sentenza Cassazione numero 8115/2019-- www.studiocataldi.it

-Cassazione: i criteri di calcolo per i compensi del Ctu-commento Cassazione civile ordinanza n. 7636-2019- www.studiocataldi.it

-Cassazione: i criteri di calcolo per i compensi del Ctu-testo Cassazione civile ordinanza n. 7636-2019- www.studiocataldi.it

Stato di ebbrezza: il guidatore va avvisato anche se il prelievo è terapeutico-commento Cassazione penale sentenza n. 11722-2019- www.studiocataldi.it

Stato di ebbrezza: il guidatore va avvisato anche se il prelievo è terapeutico-testo Cassazione penale sentenza n. 11722-2019- www.studiocataldi.it

Alcoltest inattendibile: quando l'automobilista va assolto-commento Tribunale di Forlì numero 241/2019- www.studiocataldi.it

Alcoltest inattendibile: quando l'automobilista va assolto-testo Tribunale di Forlì numero 241/2019- www.studiocataldi.it

La Corte costituzionale respinge i dubbi di costituzionalità sollevati nei confronti dell’art. 19, comma 6 ter, della legge n. 241 del 1990, con riferimento alla mancata previsione di un termine finale per la sollecitazione da parte del controinteressato della verifica della legittimità della s.c.i.a. e indica i percorsi praticabili per la tutela effettiva del terzo. Corte cost., sentenza 13 marzo 2019, n. 45 – Pres. Lattanzi, Red. Coraggio- www.giustizia-amministrativa.it

Mutuo gratuito se c'è usura- sentenza Trib. Pavia n. 77/2019-commento www.studiocataldi.it

Mutuo gratuito se c'è usura- sentenza Trib. Pavia n. 77/2019-testo www.studiocataldi.it

Pubblico impiego: i presupposti per la configurabilità del mobbing.T.A.R. Lazio Roma Sez. I bis, Sent., (ud. 20/02/2019) 18-03-2019, n. 3587- www.studiolegaletrapani.it

Il presupposto sostanziale dell'azione avverso il silenzio inadempimento ex art. 31 del D. Lgs. n. 104/2010 è la sussistenza di un obbligo giuridico di provvedere mediante l'avvio di un procedimento amministrativo, volto all'adozione di un atto tipizzato (Consiglio di Stato, Sez. IV, 05/11/2018, n. 6252).Corollario del principio enunciato è che non tutte le istanze dei privati determinano l’obbligo della pubblica amministrazione di provvedere.T.A.R. Lazio Roma Sez. I quater, Sent., (ud. 05/03/2019) 13-03-2019, n. 3337- www.studiolegaletrapani.it

Falò in spiaggia. Le ceneri sotto la sabbia. Il Comune è tenuto al risarcimento dei danni provocati da braci ancora ardenti nascoste sotto la sabbia; la brace lasciata da chi ha acceso il falò è, infatti, un rifiuto solido il cui smaltimento rientra negli obblighi del Comune e la sua rimozione non presuppone attività di scavo o di bonifica, per le quali il Comune necessita di autorizzazione.Il Comune risponde dei danni causati dalla mancata pulizia della spiaggia.Cass. civ. Sez. III, Sent., (ud. 21/01/2019) 15-03-2019, n. 7362- www.avvocatocivilista.net